CONTROSOFFITTI ISOLANTI PROTEZIONE INCENDIO
HOME & OFFICE CONFORT DESIGN
Pressurizzatori Zone Filtro

PRESSURIZZATORI ZONE FILTRO
KM-QSLAVE PLC MICRO/KM-QSLAVE SF





Il sistema filtro fumi KM-QSLAVE PLC MICRO/KM-QSLAVE SF viene utilizzato quando si ha la necessità di gestire il rischio incendio, salvaguardando le aree definite dal progetto “sicure”.

Tali aree richiedono interventi con sistemi complementari miranti ad evitare che il fuoco ed i fumi derivati da tale rischio possano, da altre zone, invadere le cosiddette aree sicure o zone filtro a prova di fumo.

Con la progettazione di pareti e solette di compartimentazione, porte tagliafuoco di accesso ed eventuali sigillature resistenti al fuoco di attraversamenti di impianti, che caratterizzano le aree a prova di incendio e fumi, è importante prevedere che le aree stesse siano tenute in pressione verso le zone a rischio, così da evitare che l’apertura di porte tagliafuoco possa mettere a rischio la zona filtro.

L’unità A di comando è annessa all’unità B, cassetta delle batterie tampone, e devono essere collocate nella zona filtro o comunque in una zona sicura. L’unità D, misuratore differenziale di pressione, deve essere collocato nella zona sicura ad una distanza dal quadro di comando non superiore a 6 ml di cordina.

La distanza dal quadro non deve superare i 9 ml di cordina. L’unità C, elettroventola di pressurizzazione, deve essere collocata con il fronte di espulsione frontale nella zona sicura da pressurizzare, o a parete o a soletta.


Realizzazione Siti web
MySito.info